Un sito web di e-commerce deve essere professionale per dare la necessaria fiducia all’utente che deve effettuare l’acquisto

Siti web e-commerce

E-commerce online shop

Ormai quasi tutte le aziende che vendono prodotti dispongono di uno shop online, ovvero di un sito e-commerce.
Un sito e-commerce è il negozio virtuale con cui l’azienda vende i propri prodotti sul web, come se fosse una sorta di negozio fisico.
Va data la massima importanza alla professionalità che è in grado di trasmettere il sito perché l’utente che deve acquistare i prodotti deve avere fiducia dell’azienda che sta dietro al sito altrimenti non procederà con l’acquisto. Infatti un sito e-commerce prevede anche il pagamento ed è molto difficile che un utente inserisca i dati della propria carta di credito su un sito dall’aspetto poco professionale.
A volte accade che aziende che hanno già un sito di semplice presentazione dell’azienda aggiungano l’e-commerce al proprio sito.

Costo di un sito web e-commerce

Ma quanto costa un sito web e-commerce? Come per un qualsiasi altro tipo di sito web, non c’è un prezzo fisso di listino, il costo può variare di molto.
Realizzare un sito web e-commerce significa soddisfare sia le esigenze del cliente che quelle degli utenti che lo utilizzeranno per gli acquisti. Dovrà essere facile da utilizzare, sia per l’utente che per il cliente che dovrà gestire i vari flussi degli ordini.
In base al tipo di prodotto, alla quantità di prodotti e ad altri elementi innanzitutto bisogna scegliere se sviluppare un e-commerce ad hoc o utilizzare un CMS. Tra i vari CMS poi bisogna valutare se utilizzare soluzione tipo WordPress + WooCommerce o se utilizzare CMS tipo Prestashop o Magento nati appositamente per la vendita online
Per chiedere il preventivo gratuito per la creazione del tuo sito web e-commerce compila il form che trovi sotto in questa pagina.

Sito e-commerce economico

La soluzione per sviluppare un sito e-commerce economico è sicuramente quella di utilizzare un CMS come WordPress ed installarci il plugin WooCommerce per renderlo adatto alla vendita online. Si tratta di una soluzione molto diffusa che permette di risparmiare rispetto allo sviluppo ad hoc.
Però non sempre va bene questa soluzione, ad esempio potrebbe succedere che ci siano esigenze di personalizzazione troppo forti da non permettere di utilizzare questo CMS, oppure potrebbe essere che il catalogo prodotti sia troppo grande.

Siti e-commerce già pronto e gratis

Esistono piattaforme web per la creazione di siti e-commerce gratis, fornendo dei template grafici standard già pronti e dando la possibilità di mettere in piedi uno shop online senza il bisogno di ricorrere ad un programmatore.
Però il risultato è ben lontano dal livello di professionalità necessario con la conseguente perdita di una grande quantità di vendite.

Tipologie di siti e-commerce

Ormai è possibile vendere sul web qualsiasi tipo di prodotto, dallo smartphone, alla t-shirt, ai prodotti alimentari, ecc.
Tra le tipologie di e-commerce più diffuse ci sono siti e-commerce di abbigliamento, di elettronica, di prodotti per il benessere, ecc.
Il funzionamento dell’e-commerce, indipendentemente dal prodotto, è sempre lo stesso, ci sono le categorie che contengono i prodotti, si mettono a carrello e si acquistano. Quello che cambia sono la grafica ed eventuali caratteristiche o funzionalità specifiche per una determinata categoria di prodotto.