Grande visibilità in tempi molto rapidi grazie alle campagne pay per click

Campagne Google AdWords

Pay per click cos’è e come funziona

Quando su internet si paga per pubblicare la propria pubblicità all’interno di un sito la forma di gestione del prezzo generalmente può essere di tre tipi:
pay per click
• pay per view
• fisso a periodo
Per la prima si paga ogni qual volta viene fatto click sull’inserzione pubblicitaria (banner e/o annuncio), per la seconda si paga in base al numero di volte che viene visualizzato il banner e/o l’annuncio, mentre per la terza si paga un fisso indifferentemente dai click e dal numero di esposizioni.
La versione più usata in genere dai motori di ricerca e dai social è il pay per click. In altre occasioni, in particolar modo quando è direttamente il proprietario di un sito a vendere lo spazio pubblicitario, si gestisce con un fisso a periodo che spesso viene calcolato in base ad un previsionale di visualizzazioni.

Pay per click Google Ads

Uno dei circuiti pay per click più famosi è Google AdWords (o Google Ads).
Permette di poter visualizzare gli annunci nelle SERP (pagine dei risultati del motore di ricerca) o all’interno di siti web che abbiano aderito a Google AdSense.
Grazie a Google AdWords è possibile avere una visibilità immediata, infatti, a differenza del posizionamento nei risultati organici che richiede del tempo, gli annunci a pagamento sono praticamente immediati.
Gestire bene una campagna di Google AdWords permette di ottenere da subito una buona visibilità e con investimenti contenuti.
Per il preventivo gratuito per la tua pubblicità su Google AdWords o su altri canali pay per click compila il form sottostante.

Pay per click sui siti

Google AdWords (e vari altri siti) danno la possibilità di esporre annunci con la formula pay per click su siti terzi.
Per esempio Google mette a disposizione ai proprietari di siti la possibilità di iscriversi a Google AdSense e diventare publisher; in poche parole dando disponibili alcuni spazi all’interno del proprio sito si guadagna quando un utente ci fa click. Ad ogni click Google fatturerà tramite AdWords il costo del click all’inserzionista e pagherà il publisher.
Quando si imposta una campagna di Google Ads si ha la possibilità di scegliere se far comparire gli annunci anche nei siti terzi e si può scegliere se far comparire solo annunci testuali, solo annunci display (banner) o entrambi.
Attivare il pay per click di Google AdWords anche sui siti terzi da la possibilità di acquisire ancor più visibilità comparendo con il proprio annuncio su siti a tema dove sono presenti utenti di un target particolarmente favorevole.

Quanto costa il Pay per click?

Quando si fanno accordi direttamente con un sito web per l’esposizione di un banner ed il pagamento a click, solitamente viene definito un prezzo fisso per il click.
Quando invece si attivano campagne come quella di Google AdWords il costo è altamente variabile perché si basa su molti aspetti tra cui:
competitività della keyword
pertinenza tra la keyword, l’annuncio ed i contenuti della pagina di destinazione
• budget di investimento dei competitors
Per questo motivo nella campagna AdWords viene stabilito un budget massimo giornaliero affinché si possa decidere il tetto massimo di spesa.